Politiche Europee

Nonostante l’attuale propaganda anti-europeista, l’Unione Europea rimane un organismo fortemente partecipato, in cui le comunità e le amministrazioni locali (financo i singoli cittadini) possono attivamente partecipare nei processi decisionali ed accedere alle risorse offerte dalla nostra comunità Europea. In tale ottica riteniamo fondamentale far accedere il nostro Comune a tali risorse, sia attraverso la formazione dei dipendenti che l’utilizzo dei finanziamenti dell’Unione.
Il programma è così articolato:

  • Istituzione dell’ufficio progettazione comunale, aperto anche all’utenza locale (associazioni, cittadini, imprese), in collaborazione dei tecnici e dei professionisti del nostro territorio.
  • Uso di fondi europei per la comunità con lo scopo di effettuare una riqualificazione energetica del comune attraverso l’accesso al Fondo Europeo di
  • Efficienza Energetica (eeef), con scopi sia ecologici (riduzione delle emissioni di CO2, minore impatto ambientale nel nostro territorio) ed economici (riduzione dei costi energetici per la spesa pubblica) – da svilupparsi anche e soprattutto in collaborazione con le realtà esistenti sul territorio in materia di efficienza energetica.
  • Promozione di viaggi di istruzione verso le istituzioni europee, finanziati dalla Comunità, delle scuole del territorio.
  • Rivitalizzare i gemellaggi con Bièvres e Füssen, istituendo programmi di scambi culturali ed economici, coinvolgendo scuole, associazioni ed imprese.
Torna su